Nikon rinnova l’offerta di digicamere consumer


Nikon annuncia una serie di nuove macchine compatte: numerose novità per tutte le tasche in arrivo in autunno.Infornata di macchine fotografiche digitali da Nikon. Dopo avere presentato nei giorni scorsi la SLR professionale D3 e la semipro D300, la casa giapponese ha completamente rinnovato la sua offerta consumer.

Al livello base sono state annunciate la L14 e la L15, due macchine che si distinguono, rispettivamente per facilità d’uso e per il corpo macchina definito come “il più piccolo al mondo”. La L14 è una 7 megapixel con batteria a lunga durata (1000 scatti con due batterie AA tipo Energizer al Litio; 440 scatticon le alcaline tradizionali) e zoom 3X; la memoria è di tipo SD. La L15 è invece una 8 megapixel (zoom 3X) con unità di decentramento di stabilizzazione per immagini sempre di buona qualità e non mosse.

In una fascia intermedia, sempre tra le compatte, si collocano la S510, la S700 e la S51C.

La S510 è una 8,1 megapixel con zoom Nikkor 3X e sensibilità fino a ISO 2000. Anche qui è presente un’unità di stabilizzazione delle immagini, ma la caratteristica più notevole è la velocità di accensione: appena mezzo secondo per il display e 0,005 secondi per l’apertura dell’otturatore. La S700 è invece una 12 megapixel con caratteristiche molto simili a quelle della S510 (alta velocità di accensione, stabilizzatore d’immagine, zoom 3X. Il modello S51C è un fotocamera da 8,1 megapixel effettivi con zoom 3X che però si distingue dal resto del lotto per la connettività Wifi. Importanti le dimensioni del display che è di ben 3 pollici. La macchina fotografica è in grado di collegarsi in maniera automatica ad Internet ed usufruire del servizio Picture Bank per l’archiviazione on line di foto; il software può essere programmato anche per inviare immagini direttamente ad un blog. La versione S51 ha tutte le caratteristiche della 51C ma è priva del modulo Wifi.

Nikon, infine, ha presentato la P50 e la P5100, due macchine fotografiche che si pongono al confine tra quelle compatte e quelle SLR. La P50 è una 8,1 megapixel con zoom 3.6X, funzione di stabilizzazione VR, sensibilità fino a ISO 2000 ed impugnatura ergonomica in gomma. Tra le caratteristiche anche una nuova modalità AF con priorità sul viso, 52 MB di memoria interna, display a 2,4 pollici e modalità anche manuale per il completo controllo di otturatore e tempo di posa.

La P5100 è il modello di fascia “top” delle compatte: 12,1 megapixel, sensibilità fino a ISO 3200, zoom 3.5X, modalità di scatto programmata, priorità tempi, priorità diaframmi e manuale. E’ possibile anche aggiungere un grandangolare e un tele 3X. E’ presente anche una slitta porta accessori cui si possono collegare anche flash esterni.

Tutte le nuove macchine di Nikon saranno disponibili a partire all’autunno ad un prezzo consigliato al pubblico non ancora dichiarato.

by http://www.macitynet.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: