Nikon D40x: 10 Megapixel e Velocità


Inserisco anche la prova di questa reflex economica della Nikon. A mio parere è sempre un ottimo acquistoIl corpo utra compatto e leggero della D40, ma con 4 megapixel in più, raffiche fino a 3 fotogrammi al secondo e la sensibilità che parte da 100 ISO invece che da 200.

Prosegue la strategia d’attacco di Nikon nel settore fiorente delle reflex digitali: l’ultima mossa si chiama Nikon D40X. E’ una riedizione della popolare D40 con un pacchetto di novità interessanti, tali da far pensare che l’obiettivo sia quello di una decisa sfida alla 400D di Canon. Dopo aver lanciato la D200, la reflex professionale a un prezzo da amatore e la D80, la entry level con qualcosa in più, ora Nikon vuole conquistare i fotografi che dopo aver mosso i primi passi nel digitale con le compatte vogliono una qualitò maggiore a un prezzo conveniente.

nikon d40x display

La D40x ripropone il corpo macchina ultra compatto e leggero della sorellina più economica. In più offre un sensore da 10 megapixel, scatti in sequenza fino a 3 fotogrammi/secondo (contro i 2,5 f/s della D40) e la possibilità di settare la sensibilità tra 100 e 1600 ISO (la D40 parte da 200 ISO).

Il prezzi della Nikon D40x – che arriverà nei negozi in aprile – vanno dai 750 euro per il solo corpo macchina, agli 800 euro per il kit comprensivo dello zoom 18 – 55 mm f/3,5-5,6.

nikon d40x

Nikon D40x caratteristiche principali

– sensore CCD da 10.2 Megapixel
– corpo macchina ultra compatto
– Nikon F-mount; fattore di conversione per le ottiche 1.5X; l’autofocus supporta ottiche AF-S and AF-I
– display LCD da 2.5″ con 230,000 pixel
– numerose modalità Scena preimpostate e pino controllo manuale
– sensibilità impostabile tra 100 e 1600 ISO (più la modalità HI-1 (ISO 3200)
– velocità di scatto fino a 3 fotogrammi al secondo: senza limiti con il formato JPEG, 6 foto in formato RAW
– Aiuto in linea
– menu ritocco: D-Lighting, correzione occhi rossi, filtri colore
– slot per memorie SD e SDHC card
– alimentazione con batteria Nikon EN-EL9 (la stessa della D40 – autonomia di 520 scatti)
– porta di connessione USB 2.0 High Speed

Comunicato stampa Nital – Nikon D40x

La Nital S.p.A. è lieta di annunciare la nuova macchina fotografica reflex digitale Nikon D40x, connubio perfetto tra maneggevolezza e prestazioni elevate: il prodotto ideale per chiunque desideri realizzare splendide immagini digitali con la massima semplicità.

nikon d40x alto

Grazie all’avanzata tecnologia Nikon, con la nuova D40x è estremamente facile scattare ottime foto in ogni situazione. Il corpo camera leggero e compatto la rende semplice da trasportare ovunque ed il suo design, essenziale ma completo, consente di scattare immagini mozzafiato senza essere necessariamente un esperto di fotografia.

La D40x è dotata di tutte le caratteristiche utili ad ottenere immagini perfettamente esposte, dai dettagli definiti e dai colori vividi: CCD in formato DX da 10,2 megapixel, l’esclusiva misurazione Color Matrix 3D II di Nikon, un dispositivo di elaborazione delle immagini migliorato ed un eccellente bilanciamento automatico del bianco.

La Nikon D40x presenta la medesima interfaccia semplificata della D40 e lo stesso funzionamento intuitivo semplice e divertente. Il mirino ampio e luminoso con un ingrandimento pari a 0,8x assicura una composizione precisa, mentre l’ampio monitor LCD da 2,5 pollici con ampio angolo di visualizzazione permette di esplorare le impostazioni e visualizzare le immagini con facilità e qualità.

La Nikon D40x è veloce e sempre pronta all’uso.
Grazie all’accensione quasi immediata (0,18 secondi) ed alla risposta rapida ed affidabile, sarà possibile “bloccare” anche soggetti in rapido movimento; il modo di ripresa in sequenza permette di scattare facilmente fino a 100 immagini JPEG alla velocità di 3 fotogrammi* al secondo. Utilizzando, inoltre, algoritmi perfezionati di controllo dell’autofocus ereditati dalle Nikon D200 e D80, la Nikon D40x offre un sistema di messa a fuoco avanzato in grado di garantire elevata nitidezza e precisione anche in condizioni di scarsa illuminazione.

*Per raggiungere la velocità massima, scegliete la messa a fuoco manuale, ruotate la ghiera dei comandi su S o M, selezionate un tempo di posa di 1/250 sec. o inferiore e utilizzate le impostazioni predefinite.

E sempre a proposito di velocità è opportuno sottolineare che la sensibilità ISO compresa tra 100 e 1600 (3200 in modalità HI-1) offre una ripresa migliore in condizioni di scarsa illuminazione (senza utilizzare il flash o l’esposizione prolungata) e consente di scegliere tempi di posa più veloci.Rendendo più semplice la realizzazione di immagini “ad alta velocità”.

La nuova D40x è compatibile con tutti gli obiettivi AF-S/AF-I Nikkor (l’autofocus è disponibile solo con gli obiettivi AF-S e AF-I CPU, dotati di motori incorporati), ciascuno dei quali fornisce nitidezza, chiarezza dell’immagine e riproduzione dei colori eccezionale, nonché un autofocus rapido e accurato, fiore all’occhiello di Nikkor.

Con Nikon D40x fotografare con il flash è estremamente semplice perché la fotocamera è dotata del controllo flash i-TTL, che valuta automaticamente e accuratamente l’esposizione ideale del flash, anche in condizioni di illuminazione difficili.

Gli otto modi Digital Vari-Program per l’ottimizzazione delle riprese sono progettati per ottenere risultati eccezionali grazie alla scelta automatica delle impostazioni migliori e ai valori di sensibilità equivalenti ISO per ciascuna scena.
Rapidi e semplici, sono facili da utilizzare: è sufficiente ruotare il selettore dei modi. In più, per un ulteriore controllo su diaframmi e tempi di posa, sono disponibili i modi P/S/A/M.

Le esclusive funzionalità di modifica delle immagini incorporate nel nuovo menu Ritocca, garantiscono una maggiore libertà creativa senza la necessità di usare un computer.
Una delle funzioni principali è l’eccezionale D-lighting di Nikon, in grado di esaltare i dettagli che generalmente si perdono nelle aree sottoesposte delle immagini e al tempo stesso mantenere la corretta esposizione delle aree più illuminate.
È possibile inoltre correggere facilmente l’effetto occhi rossi, o utilizzare gli effetti monocromatici per modificare un’immagine in bianco e nero, in seppia o in viraggio blu.

Infine occorre mettere in risalto che la batteria ricaricabile agli ioni di litio della nuova Nikon D40x permette di scattare fino a 520 (Standard CIPA) immagini per ogni carica. Per ottenere più immagini di quanto si possa immaginare.

La Nikon D40x è un inno alla libertà ed all’innovazione tecnologica digitale ed ottica: grazie infatti alla sua trasportabilità e leggerezza, alla sua facilità di utilizzo ed al suo potente sensore CCD (garanzia di foto straordinarie ad elevata risoluzione), permette sia al fotografo esperto che al “novizio” di dedicarsi esclusivamente all’inquadratura. Al resto penserà lei.

Una Risposta to “Nikon D40x: 10 Megapixel e Velocità”

  1. I go to see every day some web sites and sites to read articles, except this website offers feature based content.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: