Nikon D300: una nuova generazione di reflex digitali


…e, sempre in ritardo, quello della D300, erede vitaminizzata della mitica D200, che  presenta, tra le altre caratteristiche, una risoluzione da 12,3 megapixel, una velocità di scatto pari a 6 fps, la funzione self-cleaning del sensore e la visione live view.  fonte Nital

Nikon presenta la nuova reflex digitale D300, una fotocamera destinata a fissare nuovi standard in termini di prestazioni.

La Nikon D300, dotata di un sensore di immagine formato DX, offre eccezionali tecnologie multi-funzione, elevata qualità d’immagine e risposta rapida. La risoluzione da 12,3 megapixel, leader nella categoria, la velocità di scatto di 6 fps, l’unità di pulizia automatica del sensore ed il display LCD VGA ad alta definizione da 3″, combinati con la leggendaria robustezza dei prodotti Nikon, fanno della D300 una soluzione rivoluzionaria per i fotografi alla ricerca di una reflex capace di unire prestazioni elevate a compattezza del corpo camera e facilità d’uso.

“Grazie all’utilizzo delle più recenti tecnologie ed alle rinomate caratteristiche ergonomiche di Nikon, la D300 fissa un nuovo standard per i professionisti alla ricerca di una soluzione economica”, ha affermato Robert Cristina, Responsabile del marchio di Nikon Professional Products, Europa. “La D300 è una vera e propria fotocamera ‘adatta a tutte le situazioni’, grazie alla rapidità di risposta, alle elevate prestazioni ed alla facilità di utilizzo, caratteristiche accattivanti per chiunque pratichi la fotografia in modo professionale.”.

Velocità e prestazioni di alto livello
Per la Nikon D300 sono state utilizzate le più recenti tecnologie professionali studiate per produrre immagini della migliore qualità. Il sensore CMOS formato DX da 12,3 MP ad alta risoluzione genera file adatti a molteplici fini d’impiego ed è combinato con un’elevata velocità standard di cadenza di raffica buffer pari a 6 fps (fino a 8 fps con il multi power battery pack opzionale).
La D300 è caratterizzata da una rapida accensione, una risposta veloce ed un’eccellente versatilità, per soddisfare le esigenze di una vasta gamma di applicazioni fotografiche. La fotocamera si accende in soli 0,13 secondi, con un ritardo allo scatto quasi impercettibile pari a 45 millisecondi. .

Eccellente precisione
La Nikon D300 è caratterizzata da un’unità self-cleaning del sensore che oscilla ad alta frequenza per rimuovere eventuali tracce di polvere presente sulla superficie del filtro ottico low-pass del sensore.
La fotocamera offre un’ampia estensione ISO (200-3200), oltre a LO 1 (equivalente ad ISO 100) e HI 1 (equivalente ad ISO 6400). La precisione delle immagini è straordinaria, grazie al nuovo sistema di riconoscimento scena Nikon, che utilizza l’apprezzato sensore colore RGB da 1005-pixel di Nikon, modificato nell’impiego in modo da riconoscere la forma e la posizione dei soggetti prima della cattura dell’immagine.
Questa caratteristica consente inoltre al nuovo sistema autofocus a 51 punti di inseguire i soggetti anche in base al colore, migliorando al tempo stesso la precisione di misurazione esposimetrica e del bilanciamento del bianco.
La D300 è dotata inoltre della visione live view, che presenta ai fotografi un’immagine live sullo schermo LCD, con due modi per lo scatto a mano libera o su cavalletto. L’autofocus è disponibile in entrambi i modi di visione live view.

Immagini ottimizzate con EXPEED
Il sistema di image processing EXPEED della Nikon D300 consente di catturare ed elaborare rapidamente dati di immagini ad alta definizione. Il sistema EXPEED integra soluzioni hardware ed anni di know-how Nikon nell’elaborazione delle immagini. Il sistema EXPEED della nuova Nikon D300 è caratterizzato da una conversione analogico-digitale (A/D) a 14 bit con elaborazione delle immagini a 16 bit: sono dunque garantiti, come è consuetudine di Nikon, colori accurati, tonalità uniformi nella resa dell’incarnato ed estrema precisione nei dettagli.

Proiettata verso il futuro
La Nikon D300 è sinonimo di alta definizione. Dallo schermo LCD VGA a 3 pollici con angolo di visione di 170 gradi fino all’interfaccia HDMI per display HD, la D300 è adatta a tutti gli ambienti di elaborazione delle immagini, da quelli attuali a quelli del futuro.
I pulsanti di controllo della D300 sono stati studiati per semplificarne l’utilizzo, così come il pannello LCD superiore che permette una comoda visione dei dati ed il monitor LCD posteriore, che può cambiare colore in base alle condizioni di illuminazione dell’ambiente.
L’intuitivo selettore multi-area a 8 direzioni semplifica la selezione di qualsiasi impostazione dell’autofocus a 51 punti.

Durevole e affidabile
La Nikon D300 continua la lunga tradizione Nikon in fatto di robustezza e longevità.
Il corpo camera è costruito in lega di magnesio, mentre l’otturatore della fotocamera è stato testato per cicli di 150.000 scatti.
La D300 è progettata inoltre per un elevato livello di resistenza alla polvere e di impermeabilità.

Total Imaging System
Come la D3, la Nikon D300 non è una semplice fotocamera, ma parte di un sistema Nikon completo che consente ai fotografi di creare immagini eccezionali.
La D300 è infatti compatibile con il Total Imaging System Nikon, che va dagli obiettivi NIKKOR ad una gamma completa di lampeggiatori flash, accessori e software per qualsiasi applicazione fotografica.
Il Multi Power Battery Pack MB-D10 è un accessorio opzionale in grado di aumentare l’autonomia della fotocamera e permette di aggiungere la possibilità di ripresa verticale ergonomica e di aumentare la velocità dei fotogrammi fino a 8 fps*.
Il compatto MB-D10 viene fissato alla base della fotocamera. A differenza di altre impugnature, l’MB-D10 non occupa lo spazio della batteria della fotocamera; pertanto, è possibile effettuare riprese con due batterie EN-EL3e oppure aggiungere una potente batteria EN-EL4a. La fotocamera D300 e l’MB-D10 possono essere alimentati anche da batterie stilo di tipo AA.
*Richiede EN-EL4a.

Reti senza cavi
Nikon ha precorso i tempi nella trasmissione delle immagini senza cavi.
Ora, grazie al nuovo trasmettitore senza cavi Nikon WT-4, è iniziata l’era delle reti a più fotocamere.
Non solo è possibile trasmettere (‘inviare’) le immagini ai server e controllare in modalità remota la fotocamera, ma con il trasmettitore WT-4 è possibile anche scorrere in modalità remota le miniature delle immagini sulla fotocamera.
In ambienti senza cavi, è possibile connettere fino a 5 fotocamere Nikon D300, scorrere simultaneamente le miniature delle immagini da tutte le fotocamere connesse ed ‘estrarre’ i relativi file immagine, mentre i fotografi continuano le riprese.

Il corpo della Nikon D300, la cui disponibilità sul mercato italiano è prevista a novembre 2007, misura 147,2 (Largh.) × 112,8 (Alt.) × 74 (Prof.) mm e pesa 795 grammi.
Il prezzo indicativo di acquisto a cui sarà disponibile è di € 1789,00 (prezzo indicato da Nikon per il solo corpo camera e soggetto a modifica senza preavviso od obbligo da parte del produttore).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: