Nital: Isola Nikon su Second Life


nital isola nikon second lifeNovant’anni di storia (e che storia!) non sono pochi: Nital festeggia Nikon creando su Second Life, il mondo virtuale con milioni di iscritti da tutto il mondo, un’isola dedicata alla fotografia… fonte Dphoto

Per festeggiare i primi novant’anni di storia di Nikon (1917-2007) Nital, distributore italiano del marchio, ha pensato bene di creare l’ Isola Nikon su Second Life, il mondo virtuale inventato da Linden Lab nel 2003. Su Second Life ognuno ha il diritto di crearsi un alterego, di farlo vivere, lavorare, viaggiare, per conoscere altre persone, divertirsi e fare affari. Gli iscritti alla comunità virtuale sono più di 9 milioni.

“La possibilità di costruire, manipolare liberamente e gratuitamente gli oggetti contenuti in questo mondo virtuale e di entrare in contatto con avatar provenienti da differenti nazioni, fa della creatività e dell’interattività le leve primarie per il coinvolgimento dei partecipanti.” dice Nital.

Dunque Nital punta su un media in divenire, forse non ancora comprensibile a tutti, ma che è divertente, giovane e permette un’interazione internazionale.

L’Isola Nikon realizzata da Nital è, ovviamente, interamente dedicata alla fotografia.
Un’isola realizzata come un vero e proprio “set fotografico virtuale“, ricco di ambienti diversi (montagna, bosco, interni, ambiente subacqueo, still-life, ritratto) per offrire a ciascun avatar di esprimersi al meglio delle proprie capacità creative e fotografiche.

L’orientamento degli elementi sfrutta i colori cangianti del sole durante il giorno virtuale. La vegetazione è realistica; i panorami subacquei quasi “veri”.

Nell’isola Nikon c’è posto anche per le mostre fotografiche, le sfilate di moda, i corsi di fotografia tenuti da fotografi professionisti.

Nel Nikon Building, in stile hi-tech, ci sono persino degli spazi “relax” dove gli avatar potranno sedersi su comodi divani e discorrere di tecnologia e fotografia.

Il porticciolo all’esterno permette di imbarcarsi su moto d’acqua per scattare foto “dal largo”. E poi  un riposante lungomare per gli scatti romantici.

Il “Nikon meeting point” offre tutte le informazioni sull’Isola, sulle ultime novità del sistema Nikon e anche assistenza tecnica. Insomma, c’è un avatar Nital in grado di rispondere ai quesiti e di precisare lo stato di avanzamento di una eventuale riparazione presso l’ L.T.R. Service, il centro di assistenza Nikon in Italia.

L’Isola Nikon è un progetto in divenire, che sarà completato nei primi mesi del 2008. A progettarla è stato Davide Borra (Davide Forcella in Second Life, sviluppatore di molte isole su SL per medie e grandi aziende) che con il NoReal Team ed alcune collaborazioni internazionali, sta dando vita a quella che potrebbe risultare una tra le più suggestive isole italiane in SL.
Il sistema di monitoraggio e statistica dei comportamenti degli avatar sull’isola è stato sviluppato da Active121 srl.

“Ritengo che aver ideato e realizzato per primi l’isola Nikon, e più in generale la prima isola dedicata interamente alla fotografia nel nuovo mondo di SL, – dichiara Aldo Winkler, CEO di Nital S.p.A. – sia motivo di grande orgoglio ma soprattutto un “dono virtuale” alquanto originale per festeggiare in maniera adeguata il novantesimo compleanno di Nikon.”

Insomma, Nikonisti o no, val la pena di farci un giro.

Ecco il link con tutte le istruzioni:
Isola Nikon su Second Life – istruzioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: